[di Anna Maria Marchese] Martedì 27 marzo, l’Istituto I.P.S.S.A.R. Alberghiero V. Titone in occasione delle festività pasquali ha aperto le porte alla sezione Fidapa di Castelvetrano, offrendo alle numerose socie intervenute la possibilità di assistere alla preparazione del tradizionale “Uovo di Pasqua”, sapientemente creato dal prof. Antonino Segreto. La dimostrazione e l’esecuzione delle varie fasi di modellazione, arricchite da trucchi e segreti dello chef, hanno interessato, incuriosito ed emozionato la platea.

La Presidente della Fidapa Sezione di Castelvetrano Nunziatina Agosta ha ringraziato la Dirigente scolastica dott.ssa Rosanna Conciauro per aver accolto cordialmente, in rappresentanza dell’Istituto ospitante, la nostra associazione e lo staff di docenti e di assistenti tecnici che hanno lavorato in sinergia con gli studenti alla realizzazione dell’evento, nonchè tutti i presenti che hanno condiviso questa giornata in un clima di serenità e allegria.

La Fidapa ha voluto impreziosire questa giornata di convivialità, di amicizia e di scambio di auguri tra le socie, pensando alle tante donne in difficolta che chiedono aiuto al CAV di Castelvetrano e cercando di allietare loro la Santa Pasqua. Si è, quindi, proceduto al sorteggio tra i presenti del grande uovo di cioccolato realizzato nella stessa mattinata ed il ricavato è stato devoluto al CAV per l’acquisto di generi di prima necessità.

I partecipanti hanno potuto infine degustare delle pietanze preparate abilmente e professionalmente dagli studenti del 3° anno dell’l’Istituto I.P.S.S.A.R.

E’ superfluo dire che tutte le socie sono rimaste piacevolmente impressionate dalla bravura, dalla passione e dalla professionalità di questi ragazzi, a cui va il nostro plauso insieme allo staff docenti.
E’ fondamentale che la scuola investa sui giovani e sulla loro formazione per poter aspirare ad una società più attiva, capace e giusta.

Addetto stampa
Anna Maria Marchese