La nave Costa Allegra, sarebbe alla deriva nell’Oceano indiano, circa 260 miglia a largo delle Seychelles, dopo che un «incendio è divampato a bordo».

Secondo quanto riferito alla Guardia Costiera, la Allegra (lunga 187 metri e con una stazza di 28.500 tonnellate) era in navigazione dal Madagascar verso Mahè, nelle Seychelles, quando un incendio si è sviluppato nella zona dei generatori.

A bordo della Costa Allegra gli italiani, secondo quanto si è appreso dalle Capitanerie di Porto, gli italiani sono in tutto 212: 186 passeggeri e 86 membri dell’equipaggio.

Ci sono 1049 persone a bordo della Costa Allegra in navigazione al largo delle Seychelles, a circa 20 miglia da Alphonse Island. Lo ha reso noto la compagnia armatrice, confermando che la nave ha lanciato il segnale di richiesta di soccorso.

Costa ha confermato che le autorità competenti sono attive «per fornire alla nave il supporto necessario, in funzione dell’evolversi della situazione». Costa riferisce che sul luogo si stanno recando rimorchiatori e altri mezzi di supporto.

“Non ci sono pericoli e la situazione non è allarmante”, ha detto il colonnello Michael Rosette, ufficiale della Guardia Costiera dell’isola di Mahé