I carabinieri di Campobello di Mazara hanno scoperto e interrotto all’alba di ieri mattina una corsa clandestina di cavalli che si stava svolgendo alla periferia della città, lungo la strada comunale “Campana”.

I cavalli che avrebbero dovuto gareggiare erano nove, montati da altrettanti fantini. I militari hanno provveduto a bloccare i presenti, e alla fine sono 33 le persone identificate, tra le quali dieci pregiudicati. Sia i proprietari dei cavalli che tutti gli spettatori sono stati denunciati. Sul posto sono intervenuti i veterinari del servizio sanitario pubblico, che hanno effettuato un esame medico legale sugli animali. Dalle indagini è emerso che ciascuno dei proprietari dei nove cavalli aveva versato una quota di 30 euro ad un organizzatore che aveva acquistato tre coppe, riportanti la dicitura “Torneo di cavalli – 19.12.2010”, che sarebbero spettate ai primi classificati.