Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Jr. Errante, ha delegato l’assessore allo sport, Avv. Giusy Etiopia, alla consegna delle chiavi al presidente dell’Asd Corri Castelvetrano, Giovanni Viola, dell’ Area di accoglienza e di attività di Protezione Civile, che si trova presso lo stadio comunale Paolo Marino.

L’area è stata affidata in comodato d’uso gratuito per un anno all’associazione sportiva, che ne ha chiesto l’assegnazione per lo svolgimento delle attività sportive dilettantesche, e che si farà carico grazie ad uno sponsor privato ed alla collaborazione degli stessi soci, di allestire una vera e propria pista d’atletica, facendosi carico di tutte quelle opere di manutenzione e di pulizia che saranno necessarie.

La Corri Castelvetrano, che opera nel campo podistico da molti anni, prevede anche l’avviamento di una serie di attività di formazione dei giovani alla pratica sportiva e prevede l’apertura quotidiana, nei giorni feriali, della stessa alla pubblica fruizione con la possibilità per coloro che praticano anche attività come la camminata veloce, o ai genitori che vogliono far liberamente giocare i propri bambini con le biciclette , pattini, rollerblade e vari ausili tecnici di poter fruire liberamente dell’area.

L’assessore Etiopia ha specificato: “L’area ricordiamo che è stata realizzata grazie ad un finanziamento da € 560.000,00 che è stato erogato dal Dipartimento regionale della Protezione Civile, nell’ambito del PO FESR SICILIA 2007-2013 – Linea di intervento 2.3.1, ed ha consentito di riqualificare una superficie che si trovava in stato di degrado ed al contempo ha dotato la nostra città di un ‘area utile alle emergenze poiché sono stati realizzati impianti idrici ed elettrici, è stato sistemato il fondo, sono stati ripristinati i vecchi bagni, che erano al servizio del campo sportivo, che sono stati dotati anche di docce- ha continuato la Etiopia- rilevato che l’area fortunatamente in assenza di calamità naturali rimaneva inutilizzata si è deciso di destinarla anche a queste attività sportive e sociali, fermo restando che in caso di emergenze o calamità naturali ogni attività sportiva sarà sospesa per dare priorità alla destinazione d’uso originaria.”

Il Sindaco ha aggiunto : “ Siamo particolarmente soddisfatti perché con l’odierna consegna si concretizza un duplice obiettivo, utilizzare un area che dopo la sua riqualificazione da un anno era rimasta chiusa, e dotare la città di un ‘area di oltre tremila metri quadri per altre iniziative anche di carattere aggregativo o sportivo- ha continuato Errante- Nel recente passato, grazie alla disponibilità di un imprenditore privato, si era pensato di realizzare uno spazio per attività podistiche nella zona commerciale. L’idea venne poi accantonata perché detta area non presentava i requisiti minimi di sicurezza. Con l’odierna soluzione, grazie alla preziosa collaborazione della Corri Castelvetrano, riusciremo ad allestire uno spazio polifunzionale, dotato di bagni, e con adeguati standard di sicurezza che rimarrà aperto tutti i giorni feriali e che potrà favorire la pratica di una sana attività sportiva a costo zero per le famiglie castelvetranesi.”