Mercoledì 21 marzo, ore 16:00, Baglio Florio – Selinunte, primo incontro del corso “Il Parco di Selinunte e Cave di Cusa: nuove proposte per un approccio interdisciplinare e multiculturale”.

Attraverso diversi momenti didattici, dedicati alla pratica archeologica, alle discipline botaniche e paesaggistiche, alle forme di arte contemporanea edi multiculturalità, alle nuove metodologie di comunicazione e laboratoriali, alla storia del collezionismo, il programma si propone di illustrare lepotenzialità del nuovo modello di parco culturale interdisciplinare.

Le conferenze , oltre che ai docenti cui il corso è in prima istanza diretto,saranno aperte a tutto il pubblico interessato.