Il ciclone Cleopatra è già arrivato. Dall’Italia settentrionale, le perturbazioni si stanno spostando nelle altre zone d’Italia.

Da oggi ci sarebbe la vera svolta autunnale in diverse regioni: Sicilia, Liguria, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Lazio e Campania.

Allerta allagamenti soprattutto nella città di Trapani. Il sindaco Vito Damiano, ha già attivato i piani di protezione civile. Chiesta la collaborazione dei cittadini per evitare disagi e segnalando le situazioni di possibile pericolo.

Le cause di piogge tanto forti sono da ricercare nell’effetto serra. Il riscaldamento delle superfici di oceani e mari, Mediterraneo incluso, fa sì che ci sia più energia, responsabile della violenza delle precipitazioni. Negli ultimi dieci anni, le piogge sono aumentate del 900 per cento in frequenza e intensità.

La situazione inevitabilmente peggiorerà con precipitazioni sempre più violente e frequenti. Il clima resterà quello attuale ma aumenterà l’incidenza dei fenomeni straordinari, dalle ondate di calore alle piogge. Se ora casi estremi si verificano ogni sette anni, tra dieci anni, succederanno ogni quattro anni.