Si conclude in Sicilia il viaggio di 17 mesi attraverso la penisola di Gelato World Tour Italian Challenge. La competizione itinerante, giunta alla 59^ tappa, torna per la seconda volta da GMC Arredi, concessionario Carpigiani di Castelvetrano, dove il 10 marzo si sono sfidati 6 gelatieri delle province di Trapani e Palermo.

Passa alla finale italiana “Delizie dell’Oasi” di Giuseppe Cottone dell’Oasi Bar di Villabate (PA), un gelato al fiordilatte profumato alla cannella con infusione di zenzero, pere semicandite e gocce di cioccolato.

Il gelatiere palermitano accede alla finale italiana in programma il 23 e 24 marzo 2017 nel Campus di Carpigiani Gelato University ad Anzola Emilia (Bologna). Gusto, struttura e presentazione sono i tre parametri con i quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il risultato complessivo valutato attraverso la vista, il gusto e l’olfatto (vedi elenco partecipanti in fondo all’email).

La giuria era composta da: Sebastiana Ferro, dal blog Pasticciando Insieme (http://www.pasticciandoinsieme.ifood.it/); Antonio Peralta, chef e docente all’Istituto Alberghiero “V. Titone” di Castelvetrano (Presidente di giuria); Anna Ferro, dal blog Pasticciando Insieme (http://www.pasticciandoinsieme.ifood.it/).

Gelato World Tour Italian Challenge è organizzato da Carpigiani in collaborazione con la sua rete di concessionari e SIGEP – Rimini Fiera e Punto IT per dare agli artigiani italiani la possibilità di competere con il migliori gelatieri del mondo che si sfideranno per il titolo di “World’s Best Gelato”. Sponsor tecnico il latte ad alta digeribilità Zymil (Parmalat) che omaggerà i vincitori con una fornitura di prodotti per un intero mese.

ELENCO DEI GUSTI IN CONCORSO

VINCITORE – Giuseppe Cottone dell’Oasi Bar di Villabate (PA) con il gusto “Delizie dell’Oasi”

Gli altri partecipanti:
Michele Giacalone della gelateria Mozart di Castelvetrano (TP) con il gusto “Mokarevolution”
Raffaele Viviano della gelateria Rosanero di Palermo con il gusto “Green Sicily”
Salvatore Cacioppo della pasticceria Palazzolo di Cinisi (PA) con il gusto “Oro Nero”
Giacomo Ottoveggio della pasticceria gelateria Dolce Meraviglie di Mazara del Vallo (TP) con il gusto “Nocciola Crock”
Vito Ferlito della gelateria Chocolate di Trapani con il gusto “’Ggirije”