Non c’è pace per il porticciolo a Marinella di Selinunte. Questa mattina un cedimento di importanti proporzioni ha interessato la banchina utilizzata per accedere alle barche dei pescherecci.

A breve sarebbero dovuti iniziati i lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione ma la struttura pare che non abbia resistito alle sollecitazioni dei mezzi che negli ultimi giorni hanno operato per la raccolta della posidonia.

Quanto accaduto aggrava ancora di più la situazione già molto precaria del porticciolo e porta grande preoccupazione nei pescatori e le attività commerciali collegate. Il titolare del rifornimento carburanti ha dovuto immediatamente smontare l’impianto.

Seguiranno aggiornamenti