country life

Si è svolto Domenica 6 Dicembre, il raduno nazionale off-road “COUNTRY LIFE DAY” riservato a fuoristrada e QUAD, organizzato dall’Associazione Country Life Club 4×4 di Castelvetrano con il patrocinio del Comune di Castelvetrano e della Federazione Italiana Fuoristrada.

Le zone attraversate hanno interessato 3 comuni: Castelvetrano con le Frazioni di Selinunte e Triscina, Partanna e Salaparuta. Il percorso del raduno di una lunghezza di 100 km a carattere principalmente turistico ha permesso di apprezzare panorami mozzafiato.
Non sono mancati i tratti impegnativi, per la presenza del fango venutosi a creare per la copiosa pioggia venuta giù nei giorni precedenti al raduno, comunque molto apprezzati da fuoristradisti giunti per l’occasione da tutta la Sicilia.

Particolarmente gradita a metà giornata, la sosta ristoro con i prodotti tipici locali offerta dalla compagine Castelvetranese a Triscina di Selinunte presso i locali dell’Associazione Progetto Triscina.
Alla fine della giornata, presso il Kartodromo di Triscina si è tenuta la cerimonia di premiazione di tutti gli equipaggi intervenuti e l’assegnazione di veri premi e targhe ricordo, alla presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Castelvetrano dott. Nino Centonze.
Al raduno hanno preso parte anche un equipaggio dell’unità Operativa della Guardia Forestale di Castelvetrano ed un equipaggio del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia dei Carabinieri Castelvetrano diretto dal Ten. Leonardo Bochicchio, entrambi con la mitica Land Rover Defender.
La manifestazione, alla sua quarta edizione, ha visto in questi anni complessivamente la partecipazione di ben 450 veicoli fuoristrada, 100 QUAD/ATV e oltre 50 Moto Enduro con una presenza di oltre 1.000 appassionati di guida fuoristradistica.
Questi dati altamente significativi, uniti alla perfetta e competente organizzazione dei soci del Club di Castelvetrano, fanno del “COUNTRY LIFE DAY” la manifestazione off-road più frequentata di tutta la Sicilia Occidentale.
Naturalmente molto soddisfatto il presidente dell’Associazione organizzatrice -PAOLO GUERRA-che ringrazia tutti gli intervenuti, gli sponsor, la Civica Amministrazione, le forze dell’ordine, la Guardia Forestale, la Polizia Municipale, l’Assessore allo Sport Nino Centonze che con il proprio contributo hanno permesso la realizzazione e lo svolgersi regolare di quest’evento, unico nel suo genere, a conferma degli ottimi rapporti che, nel tempo, i fuoristradisti sono stati capaci di tessere con i rappresentanti politici e gli imprenditori del territorio e con le Autorità competenti.

Paolo Guerra

country-life-bb-460.jpg