carabinieri castelvetranoNell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Castelvetrano, giovedì u.s. hanno tratto in arresto un giovane di 21 anni e hanno deferito in stato di libertà un minorenne di 17 anni, entrambi incensurati di Sciacca (AG).

Percorrevano la SS115 in direzione Sciacca quando sono stati fermati e controllati a bordo di un’utilitaria da una pattuglia di carabinieri dell’Aliquota Radiomobile. A seguito della perquisizione sull’autovettura, è stato rinvenuto un sacchetto di plastica contenente circa 100 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Gabriele Calcagno, di 21 anni, è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari. A seguito dell’udienza, tenutasi venerdì presso il Tribunale di Marsala, l’arresto veniva convalidato e veniva disposta l’immediata scarcerazione del soggetto in attesa del giudizio.

Il minorenne, che al momento del controllo era seduto sul lato passeggero, è stato invece deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minorenni di Palermo, perché anch’egli ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Comunicato Stampa – Carabinieri Castelvetrano