Area 14 Castelvetrano Selinunte
Camerette Domi Castelvetrano


0commenti23 mar 2014 di Giuseppa Barbera

Gli studenti del “Pantaleo” di Castelvetrano salvano l’arte!

liceoIl liceo Classico G.Pantaleo di Castelvetrano si è classificato nuovamente primo alle selezioni regionali delle Olimpiadi del Patrimonio, indette dall’ANISA(Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte) con il contributo del MIUR(Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca).

La partecipazione a questa competizione è ormai una tradizione sin dal 2010 per il liceo, che ha collezionato ben quattro finali nazionali e un terzo posto a livello nazionale..

5commenti22 mar 2014 di Antonio Vaccarino

“Fruitori disattenti a volte, residenti poco amanti spesso”

tonino vaccarinoSottovoce e non senza, determinato e sommesso, avverto il dovere, grato e onorato per la sentita partecipazione popolare, di puntualizzare talune considerazioni che afferiscono alla querelle che così appassionatamente sta interessando in questo giorni i Fruitori della meravigliosa Città di Castelvetrano.

Fruitori disattenti a volte, residenti poco amanti spesso. Credo, intanto , opportuno ricordare e non spiegare a chicchessia che non di “fazioni” deve trattarsi bensì di correnti di pensiero

0commenti21 mar 2014

CVetrano ricorda “Peppino Impastato” con un spettacolo teatrale

peppino impastato castelvetranoSabato 22 marzo presso il Liceo Scientifico “M. Cipolla” di Castelvetrano si terrà una manifestazione su Peppino Impastato.

- ore 9.15 spettacolo teatrale “AUT – un viaggio con Peppino Impastato”;
- ore 11.15 conferenza di Umberto Santino, presidente del Centro Impastato.

2commenti20 mar 2014 di Alessandro Accardo Palumbo

Errante replica al QdS: “Nessuna illegalità presso il Comune”

felice-errante-2014“Interessare della vicenda la competente Autorità Giudiziaria”. È una delle ipotesi formulata dal sindaco di Castelvetrano, Felice Errante, dopo la lettura di un articolo – pubblicato dal QdS, nei giorni scorsi – sulla violazione della legge 150/2000, che impone di assumere negli uffici stampa giornalisti iscritti all’albo professionale.

Il resto è contenuto in una lunga nota scritta di suo pugno…

0commenti18 mar 2014

La ditta Mozart regala un furgone al Comune
- sarà utilizzato per il canile

filippo giacaloneIl titolare dell’azienda, nei giorni scorsi, aveva espresso al primo cittadino la volontà di donare all’Amministrazione un autocarro Renault, modello Kangoo, al prezzo simbolico di 100 euro iva inclusa.

Errante: “Ringrazio la famiglia Giacalone per la sensibilità dimostrata- afferma il sindaco- il mezzo in questione sarà prezioso per il lavoro che dovrà essere svolto presso il canile

1commenti14 mar 2014

Dal “Pane Quotidiano” nasce la cena per i poveri
- in attesa di aprire la mensa a Castelvetrano

mensa poveriNella speranza che quanto prima si possa realizzare anche a Castelvetrano la mensa per i poveri, per la quale le parti coinvolte stanno già da tempo lavorando, si è deciso di organizzare per sabato 15 marzo una cena per i poveri.

L’iniziativa nasce da Don Alfredo Culoma, autore insieme ai volontari della sua Comunità Parrocchiale di San Bartolomeo di Castelvetrano..

3commenti13 mar 2014

Il ballo e la poesia siciliana dei nostri nonni

foto. IL Castelvetranese DOCNel passato, il popolo siciliano, nonostante il trascorrere di una vita povera, è stato sempre allegrone; in campagna, durante i lavori stagionali, con numerosi lavoratori, si cantava con canti collettivi.

Quando il repertorio si esauriva incominciavano gli scherzi verso i meno quotati, ma anche verso il datore di lavoro o il sovrastante, quindi si passava alle barzellette “li smafari” sporche, per far ridere le donne…

22commenti10 mar 2014 SISTEMA DELLE PIAZZE - CASTELVETRANO

“Il mio brutto paese ha una sola cosa bella: la piazza pedonale”
Simona Pizzo scrive a Michele Serra – La Repubblica

michele serra“Caro Michele, seduta su una panchina guardo la piazza del mio paese e penso alle parole di Gian Antonio Stella al Festival di Sanremo: «Chi vive nel brutto è più facile che diventi brutto; le mafie hanno bisogno del brutto e del degrado per prosperare e creare consenso ».

Il mio paese è Castelvetrano, un tempo ha dato i natali a Giovanni Gentile, oggi a Matteo Messina Denaro. Il mio paese è brutto ma ha una sola cosa bella, anzi bellissima, una piazza pedonale che abbraccia tutto il piccolo centro storico, realizzata con i fondi della comunità europea.”

0commenti10 mar 2014

Conclusi i lavori presso la Chiesetta di Maria SS. di PortoSalvo
grazie alla raccolta fondi dei cittadini

porto salvo castelvetranoUn anno fa, a seguito della richiesta di aiuto da parte dei fedeli che frequentano la chiesetta, il primo cittadino si era fatto promotore di un’iniziativa di solidarietà coinvolgendo assessori, consiglieri, consulenti ed anche semplici cittadini che hanno risposto con entusiasmo e sensibilità all’iniziativa.

GUARDA IL VIDEO »

0commenti10 mar 2014

Museo dei pani rituali presso la Chiesa del Purgatorio

pani castelvetranoLa Mostra sarà aperta ogni giorno dalle ore 17,30 alle ore 20,00 , apertura mattutina dalle ore 10,30 alle 13,00 prevista per le tre domeniche.

Inaugurazione Domenica 9 marzo ore 17,30, alla presenza del Vice Sindaco Marco Campagna e della Dott.ssa Francesca Catania

12commenti9 mar 2014

Tanta commozione per il flash mob al Despar di viale Ferrigno

Ecco il video del flash mob nei locali del supermercato Despar in Via Ferrigno a Castelvetrano.

flash-mob-castelvetrano

2commenti9 mar 2014 di Margherita Leggio

6Gdo. L’amministrazione giudiziaria blocca i licenziamenti
Gandolfo: “Un segnale positivo benché non ancora definitivo”

6gdo-castelvetrano-107L’amministrazione giudiziaria del Gruppo 6Gdo, ha sospeso la procedura di licenziamento per i 14 dipendenti della ditta collegata Stegi.com.

Contestualmente è stato bloccato, per il momento, l’annunciato avvio della procedura collettiva plurima di licenziamento per i 37 dipendenti della Logicom..

0commenti7 mar 2014

Anche a CVetrano, farmacie con “battenti chiusi” contro le rapine

farmaciaFarmacie a «battenti chiusi», sino al prossimo 31 agosto, nelle pause pomeridiane e serali a Trapani, Alcamo, Castelvetrano, Erice Casa Santa, Marsala e Mazara del Vallo.

Lo ha disposto il prefetto Leopoldo Falco facendo seguito a una richiesta del presidente di Federfarma Leonardo Galatioto finalizzata a «scongiurare il pericolo di aggressioni e rapine..

Pagina 5 di 9412345678910