Dal 18 al 21 febbraio 2010 riapre la Borsa Internazionadel del Turismo, da sempre un incontro immancabile per tutti gli operatori del settore turistico italiano e internazionale. L’evento, che si tiene presso il polo fieristico Fiera Milano a Rho, è un’occasione per scoprire tutte le novità più interessanti che riguardano il settore del turismo e dei viaggi.

Il Comune di Castelvetrano non può certo mancare ad un appuntamento di tale rilievo. Quest’anno però il Sindaco, Dr. Gianni Pompeo, avrà uno strumento in più per la promozione del nostro territorio: la nuova guida turistica della città di Castelvetrano Selinunte, un depliant da 36 pagine per trasmettere un immagine fresca e moderna del nostro meraviglioso territorio.

depliant castelvetrano selinunte

Tra qualche giorno la guida sarà disponibile su questo portale internet.

Intanto, ecco a voi in anteprima la prefazione e la copertina del depliant

Castelvetrano Selinunte è un eccezionale giacimento di cultura dove le pietre sono fantasie della natura, paesaggio, mito. Un libro da sfogliare senza fretta per leggere parole scritte nel tempo, incise sulle facciate di chiese e palazzi, scolpite negli straordinari scenari che affiorano improvvisi fra cielo e mare, impresse in un tessuto economico che vive in perfetta simbiosi col territorio.

Parole che vengono da lontano e ci accompagnano in un affascinante viaggio alla scoperta dei suoi tesori: il suggestivo centro storico con il suo Sistema delle Piazze, Selinunte con il parco archeologico più grande d’Europa, le località balneari di Triscina e Marinella, la Riserva Naturale “Foce del fiume Belice”, l’antico rito dell’Aurora, il corteo storico di Santa Rita, il Festival di Arti piriche, l’olio, il pane nero.

Questa breve guida ci accompagnerà alla scoperta della vera anima di Castelvetrano, in un itinerario di bellezza e di eleganza, di sospiri e sussulti, tra storia, saperi e sapori.

depliant castelvetrano

Testi di: Giocomo Bonagiuso, Giuseppe L. Bonanno, Francesco Saverio Calcara, Aurelio Giardina

Foto di: Vincenzo Napoli e Flavio Leone

Traduzioni a cura di: Ufficio IAT del Comune di Castelvetrano, Gabriella Becchina, Pamela Calì

Progetto a cura di: Francesco Saverio Calcara e Nino Centonze

Grafica: Gaetano Marcantonio