farmaci per gazaLeo Narciso e Francesco Fiordaliso invitano la cittadinanza a partecipare alla raccolta di farmaci da inviare a Gaza, promossa dal presidio Libera di Castelvetrano. La maggioranza dei morti e dei feriti a Gaza sono civili e anche gli operatori medici e le strutture sanitarie stanno diventando un obiettivo.

Tutte le mattine, dalle ore 9 alle ore 12.30, chi volesse contribuire può farlo portando il materiale presso le portinerie dei licei Classico e Scientifico di Castelvetrano. Serve di tutto. In particolare antibiotici a largo spettro, antidolorifici, antinfiammatori, siringhe, garze, cerotti.

Il tutto verrà consegnato a “Music for Peace” di Genova il prossimo 1 Settembre