Santa-Spinelli

Via Salemi a Castelvetrano

Stamattina ho preso una multa. Ero in torto, ho ritirato il mio verbale e me ne sono andata, senza lamentarmi, come potrebbe confermare il Vigile che mi ha contestato il parcheggio dell’automobile senza il pagamento del pedaggio previsto.

Quanto prima estinguerò la sanzione, certa che il mio modesto versamento contribuirà al miglioramento e alla messa in sicurezza della città. E allora, qual è il problema? Il problema è se la via Salemi a Castelvetrano sia contemplata in detto processo di miglioramento. Non mi pare!

Più volte, infatti, ho segnalato telefonicamente all’Ufficio competente il malfunzionamento di un lampione che rende insicura la percorrenza della strada ai pedoni soprattutto nelle sere d’inverno, ma ad esclusione di un primo inefficace provvedimento, le mie ulteriori sollecitazioni per una risoluzione definitiva del disservizio sono state finora disattese!

Mi piacerebbe tanto, ma proprio tanto che anche la via Salemi fosse oggetto d’attenzione dell’Amministrazione, indifferente ai disagi di un sia pur piccolo numero di persone, ma tuttavia suoi concittadini e contribuenti.

Mi piacerebbe tanto una sera vedere il lampione acceso senza soluzione di continuità, rendendo così “sicuri” i suoi residenti.
Mi piacerebbe pensare che l’incasso della mia multa potrà servire a riparare il lampione.

Santa Spinelli