La comunità parrocchiale chiesa madre-San Giovanni Battista di Castelvetrano si mette in cammino verso l’ordinazione presbiterale del diacono don Marco Laudicina, che attualmente svolge il proprio ministero a Castelvetrano. Da domenica 4 marzo prende il via la Missione vocazionale “Dammi un cuore che ascolta”, che si concluderà sabato 14 aprile, giorno dell’ordinazione in Cattedrale a Mazara del Vallo.

La Missione è promossa e coordinata dall’Unità pastorale di Castelvetrano, dal Seminario vescovile e dal Centro diocesano vocazioni, e vedrà anche la partecipazione di alcuni seminaristi del Seminario arcivescovile di Palermo.

L’obiettivo è quello di mettere in atto un’azione capace di stimolare i ragazzi, i giovani e tutta la comunità cristiana a riflettere sull’importantissimo tema della vocazione battesimale e personale, seguendo le orme del cammino vocazionale della Chiesa italiana che è in stretta consonanza con la prospettiva del Sinodo dei Vescovi che riflette sul tema «I giovani, la fede e il discernimento vocazionale».

Ecco in dettaglio il programma.

4 marzo, ore 11 (chiesa madre): Santa Messa presieduta dal rettore del Seminario con i seminaristi e gli aspiranti al diaconato permanente;

14, 15 e 16 marzo, di mattina: Testimonianze nelle scuole secondarie superiori;

16 marzo, ore 21: Via Crucis cittadina animata dai giovani (dalla chiesa di San Francesco di Paola alla chiesa madre);

21, 22 e 23 marzo, di mattina: Testimonianze nelle scuole secondarie superiori;

23 marzo, ore 17 (chiesa San Giovanni Battista): incontro con i cresimandi;​ ​

23 marzo, ore 19,30 (chiesa madre):

Veglia vocazionale;

6 aprile, ore 17 (chiesa San Domenico): incontro con le catechiste;

8 aprile, ore 17 (chiesa madre): incontro con le famiglie;

13 aprile, ore 21 (chiesa madre): Veglia di preghiera presieduta dal nostro Vescovo con la professione di fede e il giuramento di don Marco.

Diocesi di Mazara del Vallo – UFFICIO STAMPA
Addetto stampa Vescovo mons. Domenico Mogavero
Max Firreri