Il Gruppo Giovani 105 Amnesty International e il Comitato UNICEF Castelvetrano invitano a prendere parte alla conferenza “We stand with refugees” per la presentazione della campagna IWELCOME promossa da Amnesty International con interventi del Comitato Unicef Castelvetrano sugli obiettivi promossi dall’UNICEF sulla questione ‘migranti’.

La conferenza viene proposta a tutto il pubblico castelvetranese giorno 28 Aprile dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso la sala culturale “Basile” , agli studenti che vorranno partecipare verrà rilasciato un attestato ai fini del credito formativo.

La campagna IWELCOME
Negli ultimi anni, centinaia di migliaia di rifugiati e richiedenti asilo in fuga da conflitti, violazioni dei diritti umani e persecuzioni, hanno messo a rischio la propria vita in cerca di sicurezza e protezione. Hanno vissuto abusi, estorsioni e violenza nei paesi d’origine e lungo tutto il percorso. Molti di loro hanno perso la vita nel tragitto. Nel mondo e in Europa si continua ad affrontare la crisi dei rifugiati in maniera caotica e disumana, costruendo muri, rafforzando posizioni securitarie e facendo accordi scellerati e illegali con paesi non sicuri, come la Libia e la Turchia.
Chiediamo di fare il possibile per:
– incrementare i posti disponibili e accelerare il processo di reinsediamento di rifugiati in Italia ed Europa da paesi di prima accoglienza come Libano e Kenya usando vie legali e sicure, favorendo i ricongiungimenti familiari e privilegiando la protezione delle persone più vulnerabili;
– Garantire condizioni di accoglienza dignitose e umane alle persone che arrivano in Italia;
– Impegnarsi a livello europeo e globale per promuovere misure e iniziative di cooperazione tra i paesi più ricchi che garantiscano il diritto d’asilo e la creazione di vie legali e sicure affinché nessuno più debba rischiare la vita in cerca di protezione.
È necessario un nuovo approccio globale fondato sulla protezione delle persone, sulla cooperazione tra stati e su una più equa ripartizione delle responsabilità. La discussione che sta avvenendo sia a livello europeo che a livello di Nazioni Unite nel corso dell’estate offre al governo italiano un’occasione unica per farsi promotore di questo nuovo approccio che si basi sulla responsabilità comune e sulla protezione dei diritti umani dei rifugiati.

Gruppo Giovani 105
Amnesty International

Contatti Amnesty: Lucia Cascone 333 302 0020 2598lucia@gmail.com

Contatto Facebook: Gruppo Giovani 105 Amnesty International

Comitato UNICEF Castelvetrano