via tagliata

PREMESSO

● che nell’agosto del 2013 sono stati ultimati i “Lavori di completamento del rifacimento dell’acquedotto Montescuro Ovest“ che hanno interessato le zone Nord del comune di Castelvetrano e più precisamente le vie G. Santangelo ( ex via Tagliata ) – I. Nievo – Giovanni Gentile – A. Manzoni ed Eugenio Montale fino al raggiungimento dell’acquedotto Comunale di C/da Giallonghi;

● che nello specifico i lavori eseguiti con inizio dalla ex via Tagliata, per un importo complessivo di € 41.190.079,97 compreso l’espletamento delle procedure espropriative, consistevano nella realizzazione di scavi per l’attraversamento della condotta fino all’acquedotto comunale;

● che detti lavori di completamento del rifacimento dell’acquedotto Montescuro, non hanno trovato risposta in termini di adeguata esecuzione delle opere a PERFETTA REGOLA D’ARTE considerato che ancora ad oggi risulta del tutto assente il ripristino del manto stradale nei tratti viari interessati.

CONSIDERATO altresì, che per la esecuzione di detti lavori erano state nominate tutte le necessarie figure di controllo e di verifica a garanzia della corretta realizzazione degli interventi e delle opere da eseguire, i sottoscritti consiglieri Tommaso Bertolino, Gianpiero Lo Piano Rametta e Francesco Martino aderenti al GRUPPO CONSILIARE degli Indipendenti

AVANZANO INTERROGAZIONE, al fine di comprendere se detti lavori risultano al momento sospesi, non ancora ultimati e pertanto in attesa di prossima ripresa.

Qualora invece gli stessi dovessero risultare regolarmente ultimati se ne sollecita responsabilmente all’Amministrazione, agli Uffici Tecnici e a tutti gli Organi competenti, una loro immediata verifica circa l’esecuzione degli stessi alla perfetta regola d’arte al fine di garantire più elevati ed efficienti livelli anche in termini di sicurezza stradale.

I consiglieri comunali:
F.to arch. Tommaso Bertolino – consigliere 1° firmatario
F.to Gianpiero Lo Piano Rametta
F.to Francesco Martino