La piazza si svuota e tutti scappano ad una certa ora? Due giovani castelvetranesi decidono di investire sul rilancio del Sistema delle Piazze avviando una nuova attività commerciale.

Si tratta di due trentenni Alessandro Ampola e Maurizio Barresi che hanno creduto nel rilancio di un bar che aveva chiuso un anno fa e lo hanno rivoltato come un calzino trasformandolo in un contenitore dove ospitare musica, intrattenimento, ma anche gastronomia di qualità.

Zenobia-Lounge-Bar

E così ha aperto i battenti lo Zenobia Lounge Bar che si fa notare già dal nome, in onore della nobildonna spagnola Zenobia Gonzaga, che fu la moglie di Giovanni d’Aragona e Tagliavia, stretto congiunto del magnus siculus, il principe Carlo d’Aragona e Tagliavia, al quale è intestata la piazza principale del cosiddetto Sistema delle Piazze. Un passato da barman e da P.R. nei migliori locali del territorio per Alessandro, una lunga esperienza da chef per Maurizio tra Milano, Venezia, St Moritz e la conquista di un titolo mondiale in un prestigioso torneo a Mosca sono un importante biglietto da visita per questi due professionisti che non credono alla desertificazione e che vogliono riportare i giovani e non solo a ripopolare le piazze offrendo loro alcune stuzzicanti novità sia per gli aperitivi che per il cosiddetto matinee con una colazione buffet come i grandi alberghi.

Anche il primo cittadino ha voluto esserci all’inaugurazione donando un crest che raffigura il simbolo della città palmosa ed augurando le migliori cose ai due imprenditori con l’auspicio che altri possano investire nel centro storico della città.