furti castelvetrano

Cresce la tensione in città per i ladri d’appartamento. Diverse le segnalazioni prevenute alle forze dell’ordine nel periodo di ferragosto. Addirittura, nella via Quarto, verso le 12 della vigilia di ferragosto ignoti hanno cercato di irrompere in una civile abitazione, e in pieno giorno. Solo l’allarme è riuscito a far desistere i malviventi.

Quello dei topi d’appartamento- rimane un problema serio e con vari risvolti sociali-afferma il consigliere comunale Giuseppe Berlino- chiederò, con una precisa interrogazione, al sindaco Felice Errante di sollecitare le forze dell’ordine a monitorare meglio i quartieri periferici, dove vivono anche tanti anziani.

Sarebbe anche utile dare dei numeri di pubblica utilità ai tanti anziani che rimangono in città

Il problema si presenta ogni anno. Pare che,per questa stagione i tentavi di furto siano più numerosi. Adesso, i ladri agiscono anche di giorno fregandosene di possibili incontri con i proprietari o vicini di casa.

Molti anziani temono di ritrovarsi i ladri in casa. Le zone di Castelvetrano più a rischio, rimangono quelle più distanti dal centro. Ma le segnalazioni di furti o tentati furti ,pervengono anche da abitazioni del centro storico.Le modalità d’azione variano continuamente e questo fa presupporre che le bande siano diverse e di diversa provenienza. Le Forze dell’Ordine non stanno a guardare e oltre alle attività di controllo tradizionali, hanno avviato particolari indagini con l’obiettivo di beccare sul fatto gli esecutori dei furti in appartamento.

di Filippo Siragusa
per GdS