codice eticoIl Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, rende noto che è stato approvato il regolamento che disciplinerà le norme comportamentali dei dipendenti, dei funzionari e dei dirigenti comunali.

Nel regolamento si legge che il dipendente osserva la Costituzione, rispetta i principi di integrità, correttezza e buona fede, proporzionalità, obiettività, equità e ragionevolezza, assicura la piena parità di trattamento in qualsiasi condizione sui destinatari dell’azione amministrativa, collabora con le altre pubbliche amministrazioni, assicurando lo scambio e la trasmissione delle informazioni, nel rispetto delle normative vigenti.

Il dipendente non chiede , per se o per altri, regali o altre utilità, salvo quelli d’uso di modico valore, effettuati nell’ambito delle normali relazioni di cortesia. Il presente regolamento, si intende esteso anche ai titolari di contratti di consulenza e collaborazione dell’Amministrazione, e sarà pubblicato sul portale istituzionale dell’Ente. Il provvedimento segue il Codice Etico di Comportamento che il primo cittadino e gli assessori comunali avevano sottoscritto nei mesi scorsi e che l’ impegna a rispettare , quale guida di comportamento nella loro azione amministrativa.