Si è tenuto ieri mattina presso l’asilo “Peter Pan” di Castelvetrano, il progetto “Liber” ideato dai giovani volontari della Croce Rossa Italiana Comitato di Castelvetrano.

Tale iniziativa ha lo scopo di avvicinare i più piccoli al mondo della lettura, con la speranza che riscoprano quelli che sono i valori fondamentali e importanti. I bambini, con la loro vivacità e voglia di imparare, hanno dimostrato di essere molto attenti e partecipativi durante la lettura dei racconti, rispondendo e facendo domande.

Come disse Fabrizio Caramagna: “Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso”.

Le storie che sono state e che saranno raccontate avranno uno scopo e una morale educativa, in modo da far capire al bambino diversi concetti tra cui la discriminazione e l’aver paura del prossimo, far vedere il lato positivo delle situazioni anche più difficili e far capire come affrontarle nel modo migliore.

I volontari che hanno deciso di partecipare a questo progetto, si ritengono soddisfatti dell’impatto che esso ha avuto sui bambini e dal modo in cui essi sono riusciti a cogliere i minimi particolari delle varie storie.

Un ringraziamento particolare alla responsabile dell’asilo, Daniela Zancana che ha dato massima disponibilità e fiducia ai volontari della Croce Rossa Italiana, aprendo le porte del suo bellissimo asilo. Grazie anche alle maestre, che hanno dimostrato il loro supporto durante l’attività con gentilezza e simpatia.