Lo scorso mese di novembre, la piccola Carola è volata in cielo per brillare tra le tante stelle del cielo infinito. Da quel momento i suoi genitori, due giovani di Salemi, hanno avviato un progetto di raccolta fondi per aiutare la struttura sanitaria che ha seguito la piccola nei momenti più difficili della sua vita, l’ospedale “Gaslini” di Genova.

Quasi settemila euro raccolti in poco tempo grazie ad amici e parenti che proprio in memoria della piccola Carola, aiuteranno a garantire ai bambini l’eccellenza, nella ricerca e nell’accoglienza.

Carola

Abbiamo raccolto 6700 euro – scrive il padre su Facebook – per la ricerca delle malattie rare nei bambini ed in particolare per un progetto che riguarda gli stroke (ischemie) nei bambini, questi soldi vanno al Gaslini che con il loro duro lavoro cercheranno di capire il nome del mostro che ha ucciso Carola Drago.

Per il nostro futuro è quello di altre famiglie ce la metteremo tutta affinché venga fuori. Nessuno ce la riporterà indietro ma se il suo sacrificio e questo piccolo gesto che GRAZIE anche a voi tutti, doneremo alla ricerca e speriamo si faccia luce su cosa ha strappato dall’affetto dei suoi cari la nostra meravigliosa STELLINA. In memoria di Carola Drago.

Chi volesse effettuare una donazione al “Gaslini” può inviare un bonifico intestato a Gaslini onlus – c/c 611780 Banca Carige – ag.58 – Genova.
Codice IBAN: IT05V0617501583000000611780
Codice BIC: CRGEITGG138
Causale: “Progetto stroke per U.O.C genetica Medica in memoria di Carola Drago”

E’ possibile destinare alla struttura anche il 5X1000.
Ulteriori informazioni al seguente indirizzo web: http://www.gaslinionlus.it/home/index.php/donazioni