Nei giorni scorsi i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno svolto una vasta attività di monitoraggio della circolazione stradale rivolta in particolar modo al controllo dei pullman che, con l’inizio della scuola, ogni giorno trasportano centinaia di giovani studenti pendolari.

Oltre a verificare l’idoneità dei veicoli, procedendo all’accertamento dell’avvenuta revisione periodica, della copertura assicurativa nonché alla verifica della presenza dell’equipaggiamento necessario, come gli estintori e i martelletti frangi cristalli, utili in caso di emergenza, si è proceduto ad accertare l’idoneità alla guida dei conducenti, che sono stati sottoposti all’accertamento dell’alcoltest.

controlli pulman castelvetrano

I controlli, che hanno riguardato circa quindici pullman, non hanno fatto riscontrare irregolarità. Tutti i veicoli, infatti, sono risultati regolarmente revisionati con la tempistica prevista e coperti di assicurazione obbligatoria.

Nel corso dell’attività, alla quale hanno preso parte anche i carabinieri motociclisti, sono state complessivamente controllate circa cinquanta persone ed oltre quaranta veicoli. Particolare attenzione è stata rivolta anche al controllo dell’utilizzo dei caschi da parte degli utenti della strada. Una decina di contravvenzioni sono state infatti elevate per mancato utilizzo del casco e delle cinture di sicurezza e per utilizzo di telefono cellulare durante la guida. Due veicoli sono stati sequestrati per mancata copertura assicurativa.

I controlli, finalizzati alla tutela della sicurezza dei giovani studenti pendolari e, più in generale, di tutti gli utenti della strada, continueranno nelle prossime settimane ed interesseranno anche altri comuni ricadenti nella giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Castelvetrano.

COMUNICATO STAMPA CC. CASTELVETRANO DEL 10.10.2014