Malgrado la pioggia e il freddo di stamattina, sbocciano i campetti dell’Azzurra di Castelvetrano, con i colori e la gioia di più di 200 bambini provenienti da diverse città della provincia di Trapani, Palermo e Agrigento.

I piccoli calciatori della Citta’di Balestrate, della ASD Castelvetrano, del Campobello, del Ribera, del Footbol Boys Marsala, del Footbol Castellammare, dell’Atletico Strasatti, del Partanna, della Nanà Gulino Academy e dell’Aurora Mazara, categorie 2007-2008-2009, si sono confrontati con grinta e fair play dando grosse soddisfazioni al numeroso pubblico presente, ai propri allenatori e allo staff dei fratelli Pizzitola, organizzatori dell’evento.

A conclusione dell’evento, il discorso di Nicola Pizzitola che ha voluto sottolineare a tutti i presenti come nello sport la cosa principale debba essere il divertimento ed il piacere di stare insieme. Quindi, né vincitori né vinti in questo Torneo di Pasqua, ma solo una festa e un ringraziamento sentito ad ognuna delle società partecipanti.

Si ringraziano infine per la disponibilità e la collaborazione i dirigenti delle diverse scuole calcio: Gianni Agrusa per la ASD Balestrate, il prof. Luppino giacomo per il Campobello, Vincenzo Montalbano per il Ribera, Anselmi Giovanni per il Footbol Boys Marsala, De Luca Francesco per il Footbol Castellammare, Siragusa ninni per lo Strasatti, Andrea Atria per il Partanna, Antonio Gulino per la Nanà Gulino Accademy e Baldo Asaro per l’Aurora Mazara.

Asd Castelvetrano Selinunte