“Con il suo discorso di oggi Bossi ha attaccato il governo al respiratore artificiale, decretandone la fine politica. Adesso la conclusione della legislatura dipenderà dal momento in cui la Lega staccherà i macchinari. E’ evidente che dopo gli affondi sulle missioni all’estero e sul folcloristico trasferimento dei ministeri, il clima all’interno della maggioranza è destinato a peggiorare e presto gli eventi economici nazionali e internazionali faranno impazzire la maionese”.

Lo dichiara in una nota il vicepresidente di Futuro e Libertà, Italo Bocchino. “Bossi – aggiunge – ha scaricato Berlusconi, visto che, nonostante la teorica proroga fino all’irraggiungibile 2013, ha di fatto archiviato il berlusconismo che ormai fa perdere voti alla Lega”.