Che la classica bomboniera per il proprio matrimonio, stia perdendo il suo peso è storia già scritta ma che questa venga comunque sostituita da un gesto di meravigliosa solidarietà è qualcosa di davvero eccezionale.

La storia si ripete, gli sposi vivono a  Trapani si sposeranno a luglio e hanno deciso di donare la somma destinata a suppellettili ormai trapassati, per un defibrillatore.

Per l’acquisto e l’istallazione si sono rivolti ad un esperto in materia Tony Alestra responsabile per la Sicilia della VEAR srl, azienda leader in Italia per la vendita di defibrillatori semiautomatici, l’Apparecchio salvavita è uno zoll modello AED PLUS  e verrà installato all’interno di un asilo che si trova in città, il precedente acquistato da un altra coppia di giovani sposi era stato installato nel centro storico di Trapani sotto l’arco della curia vescovile.

L’arresto cardiaco è una emergenza medica rapidamente fatale senza un trattamento immediato. La maggior parte dei casi si verifica quando il cuore va in fibrillazione ventricolare, un disturbo del ritmo in cui il muscolo cardiaco si contrae in modo caotico e non pompa il sangue in modo efficace.

La scossa elettrica di un defibrillatore può interrompere l’arresto cardiaco e ripristinare il ritmo normale.

I Defibrillatori semiautomatici sono dispositivi portatili, utilizzabili da utenti non professionisti, che analizzano automaticamente il ritmo del cuore e, se necessario, guidano l’utente a fornire la scarica elettrica.

E se da un piccolo gesto d’amore, possa derivarne la salvezza di una vita siamo davvero pronti a rinunciare a tutte quelle bomboniere, ormai stipate nelle credenze