tares castelvetranoI consiglieri comunali dell’omonimo gruppo consiliare rendono noto che nella seduta di Consiglio comunale dello scorso 28 novembre relativamente all’approvazione del “Regolamento per la Disciplina del Tributo comunale sui RIFIUTI( TARES )” è stato BOCCIATO l’emendamento n° 4 dai sottoscritti proposto con Protocollo n° 53749 del 26.11.2013.

L’approvazione di detto EMENDAMENTO avrebbe, per intenderci, consentito la non applicazione della TASSA ai componenti di una stessa famiglia che per motivi di lavoro o di studio (come nei tanti casi per esempio di propri figli che frequentano, fuori città, le varie Università italiane ) risultano domiciliati in altro e diverso comune rispetto a quello di residenza.

Dopo ampia ed articolata discussione il superiore emendamento è stato, per appello nominale, così votato dai 20 consiglieri comunali presenti in aula:
► N° 12 voti contrari (NO) espressi rispettivamente dai consiglieri: Vaccara A., Etiopia Giuseppa, Sillitto Maria, Piazza Maurizio, Ingrasciotta Salvatore, Cafiso Vincenzo, Bonsignore Francesco, Perricone Luciano, Sciascia Pietro, Accardo Gaetano, Curiale Giuseppe, Vaccarino Salvatore;
► N° 5 voti favorevoli (SI) espressi dai consiglieri: Bertolino Tommaso, Lo Piano Rametta Gianpiero, Adamo Enrico, Rizzo Giuseppe, D’Angelo Piero;
► N° 3 astensioni ( corrispondenti a NO ) espressi dai consiglieri: Di Bella Monica, Agate Vincenzo, La Croce Bartolomeo.

Ancora una volta e per quanto sopra esposto, ribadiamo il nostro più profondo rammarico per la manifestata e “palese indifferenza” mostrata dalla maggioranza dei consiglieri verso la condivisione di azioni e/o proposte politiche volte all’aiuto e al sostegno delle famiglie e delle categorie più bisognose presenti nella nostra città, in un particolare momento storico in cui l’incalzante crisi ha inibito e messo in ginocchio l’intero sviluppo economico locale.

F.to i consiglieri:
arch. Tommaso Bertolino – Gianpiero Lo Piano Rametta – Francesco Martino