Nasce BiLab, un contenitore culturale per condividere idee, competenze, progetti, impegni, soluzioni e proposte per ridare al territorio dignità e prospettive di sviluppo.

BiLab, è l’acronimo di Laboratorio Idee Belice , nuovo contenitore culturale , nato a Partanna , ma che raccoglie, le esperienze reali condotte sul territorio belicino , da giovani imprenditori, tecnici, professionisti , insegnanti , dipendenti pubblici intellettuali, che si sono incontrati in assemblea ,con l’obiettivo di promuovere e raccogliere dal basso tutte le risorse date dal territorio , per un confronto ed una nuova azione progettuale con le istituzioni e le comunita’ locali .

bilab

“Abbiamo intenzione”, afferma Giorgio Clemenza “ architetto e promotore di BiLab, di avviare un confronto ed una analisi per preparaci al meglio, alle nuove occasioni date dalla programmazione dei fondi comunitari , intervenendo anche nel dibattito in corso sulla formazione dei Liberi Consorzi, per tale motivo , avvieremo al piu’ presto dei seminari , per comprendere meglio le risorse e le esigenze del nostro territorio, avanzando proposte tramite la costituzione di gruppi di lavoro, che possano proporre una visione innovativa delle strategie di sviluppo territoriale e per dare risposte ai bisogni sociali delle comunità”.

Fattori decisivi per il raggiungimento di questi obiettivi”, continua Clemenza , “sono la ricerca di nuove opportunità di finanziamento e la possibilità di realizzare collaborazioni ed interlocuzioni con tutti i soggetti istituzionali e non che operano sul territorio , un lavoro di rete, che utilizza il metodo partecipativo, in grado di tradurre idee innovative, in proposte concrete d’intervento, che valorizzino le eccelleze , la sostenibilità socio economica ed ambientale del Belice e le buone pratiche .

bilab 1

All’incontro, è intervenuto il sindaco di Erice Giacomo Tranchida, che ha portato il proprio contributo al dibattito, nella qualita’ di amministratore. Tra le iniziative in preparazione il sito internet e da subito l’apertura di un gruppo su Fb denominato “Laboratorio Idee Belice” insieme alla creazione di un profilo Twitter , per sfruttare la potenza comunicativa dei Social e condividere in tempo reale i lavori e le riflessioni del gruppo.

Maurizio Marchese

bilab 3

bilab 2