Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Giovanni Pompeo, ha determinato di azzerare i diritti di segreteria per depositi cauzionali per le tombe e le cappelle interrate e sopraelevate.

Con un provvedimento del 2008 il Sindaco aveva rideterminato le somme , sulla base dell’indice di inflazione dichiarato dall’Istat, che i cittadini dovevano versare come deposito cauzionale ( € 11 per le tombe ed € 53 per le cappelle interrate e sopraelevate). Ma col tempo ci si è resi conto che tale deposito determinava un eccessivo aggravamento del procedimento, con una serie di passaggi che per il cittadino diventavano particolarmente gravosi, e che portavano gli stessi a rinunciare per non essere sottoposti ad ulteriori passaggi con ulteriori perdite di tempo.

In un momento in cui, anche dagli organismi del Governo Nazionale, sta passando il messaggio di semplificare la burocrazia e di snellire le procedure si è deciso di adottare un provvedimento che ridetermina i depositi cauzionali per le tombe interrate e per le cappelle azzerando completamente gli importi.