Il Sindaco Felice Errante desidera formulare gli auguri di serene festività a tutte le famiglie castelvetranesi, con il seguente messaggio augurale.

Cari concittadini,
stiamo vivendo uno dei periodi più neri della storia recente del nostro paese. Una crisi economica che sta fiaccando la nostra comunità, già compromessa e indebolita dal cancro mafioso che ne ha bloccato per troppo tempo una crescita economica in un percorso di legalità, al contrario di quello che è avvenuto in altre parti d’Italia.

Serpeggia un pessimismo dilagante ed una tensione sociale che ogni giorno diventa sempre più preoccupante. Anche al Municipio, cuore della vita cittadina e purtroppo la più grande “azienda” del nostro paese, la situazione rispecchia quanto accade nella comunità amministrata. Governare oggi senza risorse e con poca serenità è logorante da un punto di vista fisico e psicologico, con inevitabili ripercussioni anche sulla credibilità di chi oggi è chiamato a servire le Istituzioni con incarichi di governo. Sarebbe facile lasciarsi andare e cedere nello sconforto. Non vi nascondo che sono sempre più frequenti i momenti di scoramento.

Noi pensiamo, comunque, che solo il lavoro e l’impegno per oltre 10 ore al giorno possa contribuire alla ripartenza del nostro territorio. Questo facciamo e tenteremo di fare fino a quando ci riusciremo e ci sarà consentito, nel migliore dei modi e con ogni sforzo possibile, senza avere la presunzione di essere depositari di verità o esenti da errori nel nostro operare.

Abbiamo la certezza, però, di fare il possibile senza esserci mai tirati indietro di fronte alle difficoltà ed averci messo sempre la faccia, anche nei casi in cui sarebbe stato più utile tacere. Il nuovo anno ci darà un nuovo Sindaco ed una nuova amministrazione alla quale oggi, qualunque essa sarà, senza guardare al colore politico, facciamo il nostro più sincero in bocca al lupo e gli auguri di un proficuo lavoro.

Difendere il paese che ami in modo viscerale da attacchi che a volte ritieni immeritati non significa sottovalutarne i problemi che lo affliggono. Nessuno dimentichi però che la nostra città ha i numeri e la gente laboriosa che la abita troverà la forza, insieme alle istituzioni cittadine, di uscire dalle secche, certi di potere confidare su una struttura sociale per gran parte sana e robusta. Auguri di buon Natale a tutti noi, iniziando da quelli più in difficoltà. Un augurio di buon 2017 alla nostra città con l’augurio che presto il nuovo anno ci farà dimenticare quello appena trascorso.

Avv. Felice Jr. Errante
Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte