Si è svolta questa mattina presso l’aula di rappresentanza del Comune di Castelvetrano, un incontro su sviluppo sano, legalità e lavoro in Sicilia.

Probabilmente per la prima volta, un’attività commerciale è stata presentata alla cittadinanza attraverso una conferenza stampa dell’Ente. In un momento storico molto difficile, non si può che apprezzare che un’impresa come la Sicilconad abbia deciso di aprire un nuovo store a Castelvetrano, assumendo 17 ex dipendenti 6Gdo, coinvolti, loro malgrado, nelle recenti vicende che hanno portato al fallimento il gruppo imprenditoriale che fu di Giuseppe Grigoli. In totale, l’azienda assume 52 persone più 5 stagisti.

sicilconad castelvetrano

Il messaggio lanciato da Francesco Messina, amministratore del gruppo SicilConad, è molto chiaro e condiviso anche dal sindaco Felice Errante: “È fondamentale che la mafia si combatta con la cultura”

Erano presenti inoltre l’On. Fabrizio Ferrandelli, Vice Presidente Commissione Regionale Antimafia, di Emanuele Sanfilippo, Presidente Legacoop Sicilia, di Nino Caleca, consulente giuridico Legacoop Sicilia.