luciano-messina

Il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, rende noto che domenica 30 dicembre alle 10.30 si terrà la cerimonia di intitolazione di una via alla memoria del prof. Luciano Messina.

Arriva così a compimento un complesso iter, seguito dal consulente per le attività culturali prof. Francesco Saverio Calcara, che fu avviato dal precedente sindaco Gianni Pompeo, che nei giorni scorsi ha visto l’autorizzazione prefettizia per la modifica dell’intestazione della via Castelfidardo, che era la via dove nacque Messina, che era stata espressamente richiesta dai familiari dello stesso, e la conseguente deroga perché non sono trascorsi dieci anni dalla morte, come prevede invece la legge.

Luciano Messina fu educatore, scrittore, poeta e  preside, formando centinaia di castelvetranesi, Benemerito della cultura, dell’arte e della scuola, (1988), ambasciatore di pace e di cultura internazionale presso l’Unesco (1994), Messina portava la sua città nel mondo della poesia e richiamava a Castelvetrano, storici, poeti, scrittori, architetti. Ebbe anche un’intensa vita politica rivestendo le cariche di  Sindaco della città e di Presidente della Provincia Regionale di Trapani