Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Jr. Errante, rende noto che nella serata di ieri presso il Comune di Santa Ninfa, alla presenza dei tecnici comunali e della società d’ambito, sono stati definiti i dettagli per l’immediato passaggio di tutti i lavoratori nel cantiere di Castelvetrano della Belice Ambiente alla nuova società privata che effettuerà il servizio di raccolta dei rifiuti nel nostro comune.

Difatti, il 25 u.s. il consiglio di amministrazione della SRR, presieduto dal sindaco di Santa Ninfa, Giuseppe Lombardino, ha approvato la delibera che autorizza il trasferimento dei 54 lavoratori castelvetranesi della società in liquidazione Belice Ambiente SPA alla nuova società che si è aggiudicata la gestione del servizio in pre-ARO, Dusty S.r.l..

Il prossimo lunedì 5 dicembre,presso l’Ufficio Provinciale del Lavoro di Trapani, su richiesta della Dusty S.r.l., verrà formalmente cristallizzata l’intesa raggiunta in sede amministrativa innanzi all’organo provinciale del lavoro, in modo che si possa già dall’indomani, alla presenza delle forze sindacali, sottoscrivere i nuovi contratti di lavoro.

foto d'archivio

foto d’archivio

Cosicchè entro la prima decade del mese di dicembre potrà finalmente partire un servizio di raccolta RSU con continuità, efficienza ed efficacia, sì da potere iniziare un nuovo ed innovativo servizio di raccolta differenziata, ritiro degli ingombranti e tutti quei servizi che negli ultimi mesi, a causa delle note criticità legate alla Belice Ambiente, non sono stati assicurati con la dovuta precisione.
A tal proposito la prossima settimana partirà una massiccia campagna informativa e di comunicazione per far conoscere alla cittadinanza nel dettaglio la nuova organizzazione del servizio.

“Si concretizza così un altro degli obiettivi che questa amministrazione aveva nel suo programma, la garanzia del miglioramento del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti e la salvaguardia dei posti di lavoro per i lavoratori ex Belice Ambiente in servizio nell’Aro di Castelvetrano-afferma Errante-Nonostante le tante falsità dette e lette negli ultimi mesi, condite da disinformazione e strumentalizzazione politica, abbiamo onorato l’impegno con tutti loro, nessuno escluso, nel tentativo di potere garantire maggiore tranquillità nelle proprie famiglie. Mi auguro che i fatti possano, almeno per una volta, primeggiare sulle dicerie- ha concluso il sindaco- Ringrazio il presidente Giuseppe Lombardino ed il suo staff per la celerità e disponibilità dimostrata nel consentire in pochi giorni il completamento del farragginoso iter amministrativo di un cantiere (ARO)complesso come quello di Castelvetrano”.