Ottima gara degli uomini di Rino Ciriesi che con una prestazione maiuscola superano lo Sporting Rgb Marsala grazie ad un 3-0 maturato in virtù delle reti di Balbestri al 28° su calcio di rigore, Manuel Errante sette minuti più tardi e Giaramita che al minuto 93 fissava il definitivo tris.

L’Asd Belice al cospetto del pubblico amico si dimostra squadra molto volenterosa ma un po troppo sprecona, almeno 7-8 palle goal sono state divorate dagli avanti granata capaci di chiudere il proprio avversario fin dal primo minuto nella propria metà campo. Inoperoso il portiere castelvetranese Di Stefano che ha trascorso un’autentica giornata di riposo.

Ciriesi ha affidato al bomber Errante il compito di scardinare la difesa ospite coadiuvato dal rientrante Calandrino II. Balbestri a giostrare dietro le punte, bene il giovane Tumminia, a centrocampo Calandrino I e Romano hanno messo in campo tanta quantità al servizio dei compagni. In difesa Ciriesi ha predisposto una coppia di centrali veterana Aiello-Vaiana con Li Vigni a destra e Di Girolamo a sinistra.

Nella ripresa spazio ai cinque cambi a disposizione. Entra Saporito per Calandrino II ma lo stesso funambolo granata sarà vittima di uno scontro di gioco, il numero 13 castelvetranese ha riportato una ferita al sopracciglio, è stato necessario l’ingresso in campo dei sanitari del 118 che hanno trasportato il calciatore al Vittorio Emanuele di Castelvetrano. Francesco Aspanò ha sostituito uno stanco Calandrino I, Giaramita e Pellicane al posto di Romano e Errante, infine esordio per il nuovo arrivato Di Maio che ha sostituito lo sfortunato Saporito.

Fra gli applausi dei circa 200 spettatori del Paolo Marino finisce una gara importantissima vinta con pieno merito dai ragazzi di mister Rino Ciriesi.