Migrazioni siciliane in America e le comunità derivateSicilian Crossings è un’esposizione che esamina in modo analitico le cause dell’emigrazione siciliana: quelle interne, connesse alle condizioni economiche dell’Isola tra l’800 e il ‘900, e quelle esterne, legate alla pressione economica di agenti dell’emigrazione e compagnie di navigazione.

Nei 120 pannelli è descritto il processo decisionale che spinge l’emigrante a partire e le persone che giocano un ruolo sulla sua decisione. Una parte della mostra è dedicata alle Little Italies che in America accolgono i siciliani ed alle società di Mutuo Soccorso che hanno un ruolo particolarmente importante nei processi di integrazione sociale ed economica nel “nuovo mondo”.

La mostra Migrazioni siciliane in America e le comunità derivate organizzata dalla “Rete dei musei siciliani dell’emigrazione” di cui il Comune di Santa Ninfa ne fa parte è diretta dal prof. Marcello Saija, dell’Università di Messina (Dipartimento di Studi Internazionali e Comunitari) sintetizza in un suggestivo percorso iconografico il frutto di anni di lavoro e di ricerca sulla storia dell’emigrazione siciliana.

La mostra, per la prima volta, è stata inaugurata il 3 novembre 2007 a NewYork nel Museo dell’Immigrazione di Ellis Island. Successivamente è stata esposta a: Boston, alla Public Library, Long Island (NewYork) alWang Center della Stony Brook State University, a Newark nello Stato del New Jersey, a Miami alla St.Thomas University, a Norwich al Parish Center della Chiesa di San Bartolomeo, a Ragusa al Castello di Donnafugata, e per la prima volta si svolgerà nella provincia di Trapani e per la precisione a Santa Ninfa, nei locali del Centro Direzionale.

La mostra, patrocinata dall’Amministrazione comunale di Santa Ninfa, dall’Assemblea Regionale Siciliana, dall’Assessorato Regionale del Lavoro della Previdenza Sociale, della Formazione Professionale e dell’Emigrazione, dalla Provincia Regionale di Trapani, dalla Fondazione Federico II, dalla Rete dei Musei Siciliani dell’Emigrazione, dalla Società Operaia di Santa Ninfa sarà inaugurata a Santa Ninfa il 13/02/2009 alle ore 17,00 con la partecipazione di:

  • On. Assessore Carmelo Incardona – Assessore Regionale del Lavoro della Previdenza Sociale, della Formazione Professionale e dell’Emigrazione
  • On. Avv. Girolamo Turano – Presidente Provincia Regionale Trapani
  • On. Baldo Gucciardi – Deputato Questore Assemblea Regionale Siciliana
  • Dott. Giuseppe Lombardino – Presidente del Consiglio Comunale
  • Prof. Paolo Pellicane – Sindaco Comune di Santa Ninfa

Modera: Dott. Mario Primo Cavaleri – Direttore Responsabile di www.quisicilia.com

Alle ore 18,00 seguirà un convegno su: “Storia dell’emigrazione siciliana negli USA”, dove relazioneranno:

  • Prof. Marcello Saija – Università di Messina – Presidente della Rete dei Musei Siciliani dell’Emigrazione
  • Dott.ssa Erminia de Francesco – Esperta sulla Storia dell’Emigrazione
  • Giuseppe Bivona – Presidente Società Operaia di Mutuo Soccorso
  • Dott.ssa Nancy De Leo – Università di Messina
  • Dott.ssa Roberta Linares – Università di Messina

Alla fine della manifestazione seguirà una Degustazione di prodotti tipici.

La mostra sarà aperta dal 14 febbraio al 1 marzo 2009 – dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00
L’ingresso è gratuito.

Segreterie organizzative:

COMUNE DI SANTA NINFA
Assessorato Sviluppo Economico
Piazza Libertà – 91029 SANTA NINFA (TP)
Tel. 0924 992202 – Fax 0924 62100
e-mail: sviluppoeconomico@comunesantaninfa.it

SOCIATÀ OPERAIA DI MUTUO SOCCORSO
Piazza Libertà – 91029 SANTA NINFA (TP)
Cell. 348 7986719
e-mail: soms.santaninfa@tiscali.it