Un uomo di 44 anni di Castelvetrano, Fabrizio Messina Denaro – nessun rapporto di parentela con l’omonimo boss mafioso latitante Matteo Messina Denaro – e’ stato arrestato da agenti della Squadra Mobile per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

E’ stato posto ai domiciliari. Messina Denaro e’ stato fermato dalla polizia ad un posto di controllo nei pressi dello svincolo autostradale di Castelvetrano mentre presumibilmente tornava da Palermo, dove si sarebbe rifornito della droga. L’uomo ha tentato di fuggire e di disfarsi della cocaina ma e’ stato bloccato dopo un breve inseguimento in auto.