Avevano piazzato microspie per una vasta inchiesta nel trapanese su una vasta truffa. Le indagini sono ancora in corso. Gli agenti del nucleo di polizia giudiziaria della forestale non pensavano di imbattersi in un uomo che in pochi giorni ha stuprato una minorenne e una donna di 24 anni minorata psichica.

Un tassista di Trapani, Emanuele Augugliaro, è stato arrestato dalla sezione di pg della forestale per violenza sessuale mentre stava abusando di una disabile. Nel corso delle intercettazioni l’uomo aveva ammesso anche lo stupro pochi giorni prima di una minorenne.

Una terribile storia questa di Trapani tra degrado e silenzi che si è consumata all’interno di un taxi. L’uomo colto sul fatto è stato trasportato in caserma. Qui si è sentito male ed è stato trasportato dal 118 in ospedale. Sarebbe stato colto da infarto e operato.

Piantonato da una decina di giorni adesso il gip, dopo aver constatato le condizioni di salute ha emesso il provvedimento di custodia in carcere. L’operazione è stata coordinata dalla procura di Trapani e condotta da Gioacchino Leta, comandante del nucleo di polizia giudiziaria della Forestale.

fonte. BlogSicilia.it