arresti castelvetrano drogaNelle prime ore della mattinata di ieri il personale dei Commissariati di P.S. in intestazione, nell’ambito di un’attività di indagine, finalizzata al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti hanno eseguito 14 perquisizioni personali e 16 perquisizioni locali nell’ambito del territorio di Castelvetrano e Triscina.

Nel corso di detta operazione antidroga eseguita sempre da personale dipendente degli Uffici di P.S. menzionati si è proceduto all’arresto dei seguenti sotto elencati soggetti a cui sono stati contestati i reati di produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti commessi in concorso tra di loro:
1. VENTIMIGLIA Lorenzo, 29 anni, nato e residente a Castelvetrano;
2. MISTRETTA Girolamo, 29 anni, nato e residente a Castelvetrano;
3. PAPPALARDO Emiliano, 31 anni, nato a Milano e residente a Castelvetrano;
4. RISALVATO Luciano, 34 anni, nato a Castelvetrano e residente a Triscina;
5. SPANÒ Carmelo, 31 anni, nato Milano e residente a Castelvetrano.

In relazione a quest’ultimo, deve dirsi che, nel corso della perquisizione locale a suo carico, è stata rinvenuta ingente quantità di stupefacente del tipo marijuana (circa ½ Kg. e due piante grandi dell’altezza di 120 e 80 cm.) detenuta e coltivata ai fini di spaccio al minuto agli interessati acquirenti-assuntori.

Si rappresenta che l’operazione di Polizia in parola, ha consentito durante l’esecuzione dei decreti di perquisizione locale e personale, il sequestro di sostanza stupefacente e strumenti attinenti alla illecita attività di spaccio di stupefacente, quali: strumenti atti al taglio, bilancini di precisione di tipo elettronico, bustine di cellophane utilizzate per il confezionamento, quantità di sostanze stupefacenti del tipo hascisc, cocaina e marijuana confezionate in dosi.
Alle attività di P.G. cui si è accennato si è dato corso con la collaborazione di equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Sicilia” di Palermo e delle Unità Cinofile.


Felicitazioni del sindaco per l’operazione di Polizia

Il sindaco della città, dr. Gianni Pompeo, appresa la notizia dell’operazione antidroga, condotta congiuntamente dal personale dei Commissariati di P.S. Di Castelvetrano e Mazara del Vallo, ha voluto manifestare la sua gratitudine ai due dirigenti: “ Voglio esprimere la mia soddisfazione per la brillante operazione portata a termine dagli uomini diretti dal dr. Ernesto Casiglia e dal dr. Antonio Sfameni- afferma il sindaco- grazie alla loro attenta e capillare ricognizione del territorio si possono mettere a segno delle importanti operazioni che,oltre ad arginare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, danno al cittadino comune maggiore fiducia nelle istituzioni, rafforzando la convinzione che le forze dell’ordine si spendano quotidianamente per garantire la sicurezza ed una maggiore vivibilità del nostro territorio.”