arresti drogaA seguito dei controlli stradali posti in essere dai Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, a Campobello di Mazara presso lo svincolo autostradale A/29, nella nottata del 10 ottobre i militari della locale Stazione stavano effettuando un posto di controllo, quando sopraggiungeva un’autovettura con a bordo due uomini.

Gli operanti avevano modo di osservare che dal finestrino della macchina veniva gettato un oggetto di considerevoli dimensioni: vedendo tale movimento, l’autovettura veniva immediatamente bloccata e l’oggetto lanciato recuperato. Quest’ultimo si rivelava essere un secchio di medie dimensioni contenente un considerevole quantitativo di sostanza stupefacente tipo marijuana.

I due soggetti venivano identificati in:
− F.V., castelvetranese di 44 anni;
− F.C., castelvetranese di 33 anni.

I due, accompagnati in caserma per accertamenti, venivano dichiarati in arresto (ai sensi dell’art. 73 DPR 309/90 – Illecita detenzione di sostanza stupefacente), poiché in possesso di un quantitativo di sostanza stupefacente tipo marijuana pari 730 grammi circa, che veniva sottoposta a sequestro. Gli arrestati venivano sottoposti nella stessa nottata del 10 ottobre al regime degli arresti domiciliari presso le proprie abitazioni di residenza.

L’arresto veniva convalidato dal Tribunale di Marsala.

Comunicato Stampa – Compagnia Carabinieri di Mazara del Vallo