La Giunta Municipale ha deliberato di concedere un contributo di € 7.000 in favore dell’Associazione Italiana Architettura e critica di Roma, a sostegno delle spese necessarie per la realizzazione della seconda edizione del convegno internazionale di architettura che avrà luogo a Marinella di Selinunte dal 10 al 14 marzo 2011, denominato “Architects meet in Selinunte– prospettive per il prossimo futuro”.

L’Amministrazione, già da qualche anno, si propone di promuovere e sostenere attività che contribuiscano alla crescita culturale e sociale del territorio ed alla sua promozione. Valutata la proposta giunta dall’Associazione presieduta dall’architetto Luigi Prestinenza Puglisi, considerata l’attualità del tema trattato, la presenza di qualificati relatori e la pubblicazione degli atti del convegno all’interno del volume “Worldwide Architecture”, che sarà edito dalla Utet si è deciso di contribuire alla realizzazione dell’evento.

Vere e proprie chicche dell’evento saranno la presenza di alcuni tra gli architetti più famosi al mondo come Daniel Libeskind, l’autore del progetto di ricostruzione di Ground Zero a New York, Odile Decq, la star francese autrice del Museo Macro di Roma, Dante Benini e Mario Cuccinella, i due architetti più importanti del firmamento architettonico italiano, ed alcuni critici di fama mondiale come William Curtis e Neil Leach.

Il convegno sarà concepito come un flusso ininterrotto di informazioni, a far la parte del leone i venti gruppi dei talenti dell’architettura under 35 dei vari paesi che esporranno i loro progetti , poi si esibiranno 4 tra i più importanti studi di architettura europea, provenienti dalla Francia, dalla Spagna, dalla Slovenia e dall’Olanda e poi le Lectio MAgistralis degli ospiti precedentemente citati. Particolarmente soddisfatto il primo cittadino: “ L’idea è quella di organizzare ogni due anni un evento a Selinunte che si alternerà con un evento a Venezia, in parallelo alla biennale di architettura ,per lanciare i giovani più promettenti a livello mondiale- afferma Pompeo- inoltre tutti i partecipanti regaleranno alla città iniziative, idee, proposte  e suggestioni per rendere più attraente il territorio comunale. Grazie alla presenza di professionisti di fama mondiale- conclude il sindaco- l’evento godrà di una straordinaria visibilità”.