MOSTRE

Saranno allestite in tutto il territorio tra Castelvetrano e Selinunte numerose mostre:
– Partire, Tornare, Restare: la mostra guida dell’evento, dedicata alla vitalità dell’architettura italiana, presenterà il lavoro di oltre 50 studi italiani, operanti all’estero. Mostrerà quanto l’architettura italiana, anche in un periodo di crisi come l’attuale, sia vitale. Curatore Diego Barbarelli. L’allestimento sarà realizzato ad hoc dall’architetto Orazio La Monaca.
– Needs.Progetti per la Cooperazione: dedicata al lavori degli italiani all’estero nel campo della cooperazione internazionale. Curatore Toti Spataro. Eventi e conferenze organizzati intorno alla mostra sono in collaborazione con l’Ordine degli Architetti, la fondazione Cutuli e gli organismi internazionali per la cooperazione.
– Young Italian Architects: dedicata al lavoro di venti studi di progettazione emergenti. Curata da AIAC_presS/Tfactory.
– Vittorio Giorgini: dedicata a un maestro dell’architettura contemporanea che ha realizzato due capolavori in Italia e poi è andato a insegnare a New York. Curata da Marco Del Francia.
– Architetti siciliani: trenta architetti siciliani under 40 che oggi lavorano in Sicilia, in altre città italiane e all’Estero. Curata da Giovanna Solito. In occasione della mostra, sarà edito un catalogo pubblicato da Lettera 22. L’allestimento sarà realizzato ad hoc dall’architetto Orazio La Monaca.
– Architetti Trapanesi: collettiva sul lavoro dei giovani progettisti che operano nell’area trapanese. Curata da Giovani Architetti Trapani in collaborazione con Ordine Architetti Trapani.
– Marmocontemporaneo: curata dallo studio Cusenza/Salvo. Illustra le possibilità di uso del marmo nella progettazione contemporanea, attraverso prototipi realizzati appositamente per l’evento. Nella mostra saranno esposti anche alcune opere in alabastro di Vittorio Giorgini.
– Click si scatta: mostra dei lavori fotografici di Moreno Maggi e dei suoi allievi durante i workshop della Summer School di Selinunte e mostra delle foto del concorso “Click si scatta” che vede coinvolta la popolazione di Castelvetrano_Selinunte.
– Rivitalizzare Favara: dedicato a illustrare l’esperimento artistico condotto da Farm Cultural Park a Favara. A cura di Farm Cultural Park.
– Mostre monografiche: altre mostre di architettura dedicate al lavoro di architetti italiani.
– Altre mostre: Saranno previsti spazi autogestiti da artisti, designer, architetti e aziende locali. L’obiettivo è valorizzare le potenzialità del territorio in cui si svolge l’evento.

clicca qui per la lista delle MOSTRE in programma

clicca qui per il concorso fotografico “Click si scatta, fotografa la tua Selinunte”

clicca qui per il calendario di massima