Comune di CastelvetranoL’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Gianni Pompeo, ha deliberato di approvare lo schema di convenzione presentato dall’associazione onlus “Star Bene”, con sede legale in Castelvetrano in via Pirandello, che gestisce una comunità alloggio per disabili psichici, in quanto conforme alle indicazioni del Decreto del Presidente della Regione Siciliana del 4 giugno 1996.

Premesso che i decreti regionali hanno definito gli schemi di convenzione tipo, distinti per tipologia di utenza, che i Comuni dell’Isola devono seguire per disciplinare i rapporti con gli enti assistenziali, premesso che a i sensi della legge regionale n° 22 del 1986, la competenza di approvare le convenzioni in materia socio-assistenziale, è attribuita alla Giunta, vista la proposta di convenzione, con la durata di anni uno, presentata dall’associazione onlus “Star Bene”, che gestisce una comunità alloggio per disabili psichici, la convenzione comporterà all’Amministrazione un impegno di spesa pari ad € 66,64 giornalieri per ogni assistito che comprendono, oltre alle spese di vitto, anche gli oneri fissi del personale, e che saranno liquidati su base mensile, in base alle effettive presenze risultanti dai prospetti.