botti capodannoPreg.mo Sindaco, dott.Felice Errante

In qualità di cittadina Le chiedo la possibilità di rompere una nefasta tradizione quale quella di sparare botti, petardi e fuochi per inaugurare l’anno nuovo.

Il mio appello nasce per motivi di sicurezza pubblica e sanitaria, per non creare disturbo agli anziani, alle persone ricoverate in ospedale, ma anche agli animali che vengono fortemente turbati dalle esplosioni. So che altre città italiane si stanno attivando in tal senso.

Mi appello alla sua sensibilità

Distinti saluti
Maria Antonietta Garofalo
Castelvetrano li 27.12.2012