protecione-civile-castelvetranoAncora incendi a Triscina di Selinunte, nel pieno centro, anche questa volta, di natura dolosa.

Grazie al Servizio dei Volontari della Protezione Civile, allertati dal Comandante della Polizia Municipale di Castelvetrano, si è evitato che altri due cassonetti andassero in fiamme, mentre gli abitanti del luogo assistevano passivamente senza intervenire.

Sono stato io stesso che, trovandomi nelle vicinanze, ho spostato i due cassonetti, che si sono salvati da questo ulteriore e vile comportamento del mitomane di turno.

Grazie alle attrezzature dotate dal Sindaco alla Polizia Ambientale, intervenuta sul posto, che è stato possibile, individuare i proprietari dei terreni: Un mazarese e tre campobellesi di nascita, i quali dovranno rispondere del reato penale art. 650 e succ., per non avere ottemperato all’O.S. vigente con l’erogazione della sanzione di €.600,00, della Comunicazione alla Prefettura ed alla iscrizione nel registro comunale “catasto incendio”.

Salvatore Macaluso – Ispettore Capo
del Nucleo Operativo Polizia Ambientale (N.O.P.A.)