Il Sindaco della città di Castelvetrano, Avv. Felice Errante, ha voluto manifestare tutto il suo apprezzamento per il senso di responsabilità mostrato dai Dirigenti Comunali che hanno deciso di approvare, nel corso di un’apposita conferenza convocata ieri, la riduzione del 10% delle indennità di risultato per l’anno in corso per ciascuno di essi, salvo confermare con successivo atto tale volontà, anche per gli anni successivi.

Sempre nel corso della medesima conferenza di servizio gli stessi hanno rinunciato per i prossimi tre anni al buono pasto loro spettante.

Saranno interessati al provvedimento il Segretario Generale, Livio Elia Maggio, ed i dirigenti Paolo Natale, Giuseppe Barresi, Giuseppe Taddeo, Andra Di Como e Vincenzo Bucca.

Il risparmio per l’Amministrazione sarà di 12.500 euro su base annua per l’indennità di risultato, e di 3.200 euro per i buoni pasto, per un totale annuo di 15.700 euro.

Voglio esprimere il mio ringraziamento sentito nei confronti dei dirigenti comunali, che su mia precisa richiesta non hanno esitato un istante provvedendo alla riduzione del loro compenso – afferma Errante- nel solco di quanto avevamo già fatto io in prima persona con gli altri componenti della Giunta, e con i consiglieri comunali, i dirigenti hanno accettato un piccolo sacrificio che consentirà di poter potenziare i servizi sociali che registrano quotidianamente richieste di aiuto sempre più pressanti..

Gli stessi dirigenti hanno accolto l’invito del sindaco per assicurare maggiori benefici alla collettività , gravemente appesantita dalla crisi economica in atto.