Quattro giorni per scoprire le prelibatezze del comprensorio in un vero e proprio tour del gusto. Dal 1 al 4 settembre a Partanna, Castelvetrano, Mazara del Vallo è tempo di ‘TerraMare’, la kermesse promossa dai tre Comuni e dalla Provincia Regionale di Trapani, che unisce enogastronomia, turismo, marketing ed intrattenimento.

Sarà la musica d’autore dei Matia Bazar la rassegna. Sabato 3 settembre sarà la volta di Roberto Vecchioni.

“Sarà un viaggio del cuore – ha detto Silvia Mezzanotte, voce dei Matia Bazar durante l’incontro con i giornalisti -. Due ore di concerto durante le quali gli ascoltatori saranno presi per mano e accompagnati lungo un percorso che va dai vecchi successi al nostro ultimo lavoro ‘Conseguenza logica’. Nessuno andrà via scontento”. Per Silvia, emiliana di nascita, ma siciliana per ragioni di cuore, il rapporto con l’Isola è speciale. “Questa terra – ha detto – mi ha sempre accolto a braccia aperte, con un affetto che ricambio ogni volta. Al di là della splendida cucina c’è un aspetto relazionale, la capacità di accogliere l’altro e farlo sentire a casa che mi emoziona sempre”

Quattro giorni durante i quali una decina di buyers esteri, provenienti da Germania, Danimarca, Romania, Slovacchia, Inghilterra, Francia e Spagna, ‘invaderanno’ le tre cittadine della Valle del Belice, alla scoperta delle eccellenze locali. Per loro la possibilità di entrare in contatto con aziende dei settori vitivinicolo, oleario, caseario, ortofrutticolo ed ittico.

Il Sindaco di Castelvetrano, Gianni Pompeo, afferma: “ Da tempo siamo impegnati a varare delle manifestazioni che oltre ad avere la finalità di far conoscere le eccellenze del nostro comprensorio, possano anche favorire una maggiore diffusione e commercializzazione di questi prodotti, con le evidenti ricadute sia per gli operatori commerciali che per le ricadute occupazionali”.

Felice Errante, assessore allo sviluppo economico e referente per il progetto ha le idee chiare: “ Dopo gli eventi dell’anno scorso quest’anno anno abbiamo scelto spettacoli a valenza regionale, ma che siamo sicuri richiameranno tantissime persone perché saranno abbinate a degustazioni di qualità con oltre 700 kg. di pesce azzurro che saranno offerti ai visitatori delle borgate di Marinella e Triscina che, quest’anno sarà coinvolta in egual misura- continua Errante- un grazie alla grande disponibilità di tutti gli operatori della ristorazione selinuntina permetterà di offrire ai migliaia di visitatori un happening che stimolerà le percezioni sia gastronomiche che musicali.” Tra le novità di quest’anno anche le attività di pescaturismo, svolta dall’associazione lega pesca e rivolta ai turisti che soggiornano presso le strutture alberghiere, ed i corsi per esperti di pesce per impaperare a cucinare il pesce azzurro in tutte le sue varianti.

Programma degli eventi

Giovedì 1 settembre a Marinella di Selinunte
Ore 05-08 presso lo Scalo di Bruca
Attività di pesca turismo
Dalle 17.30 alle 00.00 momenti di animazione con apertura stand, dove sarà possibile effettuare varie degustazioni, giochi, balli di gruppo, e gran concerto Sicilia Incantata con il duo Calandra e Calandra

A Triscina di Selinunte
Dalle 20.00 in via del Mediterraneo e piazza Giovanni Paolo II “Pesce in festa” con momenti di animazione con apertura stand, dove sarà possibile effettuare varie degustazioni, giochi, balli di gruppo, e grande spettacolo di magia con Cristian Carapezza

Venerdi 02 settembre
Ore 05-08 presso lo Scalo di Bruca
Attività di pesca turismo
Ore 08.30 corso per esperto ittico

sabato 03 settembre
Ore 05-08 presso lo Scalo di Bruca
Attività di pesca turismo
Ore 08.30 corso per esperto ittico

Domenica 04 settembre
Ore 05-08 presso lo Scalo di Bruca
Attività di pesca turismo
Mostre di artisti locali
Visite guidate al Parco Archeologico di Selinunte ed al centro storico della città di Castelvetrano
dalle 22.30 nella rinnovata piazza Empedocle allo Scaro di Bruca grande sagra della sarda con degustazioni e spettacolo itinerante della Gipsy Band

Domenica 25 settembre
Dalle 20.00 il pane nero cunzatu più lungo del mondo che sarà allestito su un tavolo lungo oltre un chilometro da nord a sud della borgata di Marinella

Ecco il sito ufficiale: www.pescaweb-terramare.it