SI rende noto che in questi giorni, l’Urega, che è l’ufficio regionale per la gestione dei grandi appalti ha definitivamente concluso le operazioni di controllo sulle centinaia di offerte pervenute per la partecipazione alle gare per le grandi opere pubbliche che sono state presentate nei mesi scorsi in un ciclo di apposite conferenze stampa.

ex Convento San Francesco di Paola

Ma andiamo con ordine il progetto di restauro e riuso dell’ex Convento San Francesco di Paola, o dei minimi, per il completamento e la rifunzionalizzazione con biblioteca e mediateca per un importo complessivo dell’appalto di € 2.800.000 è stato assegnato all’Associazione Temporanea d’Impresa Co.Ge.Tri. con sede in Milano e Pitagora srl di Barcellona Pozzo di Gotto ( Me) che hanno formulato un ribasso pari al 40,6900% sull’importo a base d’asta par ad un importo complessivo di € 1.683.466,40 compresi gli oneri per la sicurezza. I lavori dovranno essere completati entro 720 giorni dalla data del verbale di consegna dei lavori. Il progetto di recupero dell’ immobile, sito in pieno centro storico accanto alla Chiesa di San Francesco Di Paola, in piazza Escrivà, rientra tra quelli che hanno ottenuto finanziamenti per oltre 17 milioni di euro, nell’ambito del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale- PO FESR- 2007-2013.

completamento del Sistema delle piazze

Un altro progetto,sempre finanziato nell’ambito dello stesso segmento, che è stato dato in appalto alla impresa CA.Ti.Fra. srl di Barcellona pozzo di Gotto (Me) che ha formulato un ribasso pari al 24,1876% pari ad un importo di € 1.243.063,79 comprensivi di oneri per la sicurezza, e quello del completamento del Sistema delle piazze con la realizzazione di un Urban Center che sarà ubicato dove si trova l’attuale Ufficio Turistico ed avrà lo scopo di dare informazioni ai cittadini ed ai turisti sui principali avvenimenti del territorio di Castelvetrano.