Il Sindaco della città di Castelvetrano, Dr. Gianni Pompeo, unitamente all’assessore ai Lavori Pubblici, avv. Girolamo Signorello, rende noto che è stato aggiudicato il bando di gara per pubblico incanto nell’ambito della Riqualificazione urbana funzionale per la valorizzazione dei servizi urbani del centro storico, con il completamento dell’intervento di restauro dei locali ex- ECA con interventi di efficentazione energetica ed impianto di dispositivi di auto produzione da fonti rinnovabili, per utilizzo quale centro per la prevenzione del rischio di marginalità sociale e per il miglioramento della qualità della vita in coerenza con la legge n. 328/2000.

L’importo complessivo dell’appalto( compresi gli oneri per la sicurezza) era di € 629.592,54. Delle 104 offerte pervenute ad aggiudicarsi i lavori è stata la ditta Euroservizi srl Unipersonale corrente in Partitico( Pa), che ha praticato un ribasso d’asta del 23,2831% e si aggiudicata i lavori per la somma di € 468.733,22 a cui si assommano € 18.601,72 per oneri per la sicurezza, per un totale di € 487.334,94. Al secondo posto si è classificata la ditta Vi.Ba srl di Alcamo che aveva praticato un ribasso del 23, 2786 %.

Il progetto di recupero dell’ immobile, sito in pieno centro storico a pochi passi dal Sistema delle Piazze, rientra tra quelli che hanno ottenuto finanziamenti per oltre 17 milioni di euro, quasi 35 miliardi delle vecchie lire, nell’ambito del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale- PO FESR- 2007-2013.