militari italiani afganistan(Adnkronos) – Alle ore 14.15 locali (le 11.45 italiane) a circa 10 chilometri dall’abitato di Bala Boluk nella provincia di Farah, in Afghanistan, un militare italiano e’ stato lievemente ferito dall’esplosione di un ordigno.

“Mentre una pattuglia della Transition Support Unit South stava controllando un’area gia’ teatro in passato di un atto ostile, e’ avvenuta un’esplosione a breve distanza dalla stessa a seguito della quale uno dei componenti della pattuglia e’ rimasto lievemente ferito al volto”, spiegano dal Comando regionale Ovest a guida italiana della missione Isaf.