L’istituto comprensivo “Lombardo Radice – Pappalardo” di Castelvetrano, nelle giornate del 7 e dell’8 maggio, ripropone l’evento di animazione del Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa, già programmato per il 2 e 3 aprile e annullato per avverse condizioni meteorologiche.

I visitatori del Parco saranno guidati da gruppi di alunni che li accompagneranno nel percorso programmato, con una mappa appositamente predisposta ed illustreranno le modalità di fruizione della guida interattiva registrata dagli alunni usando l’applicazione IZI TRAVEL, scaricabile gratuitamente su cellulari e dispositivi informatici.

Segue il programma delle attività:

Selinunte:
-> dalle ore 9:30 – Ingresso Parco – Accoglienza audioguide Izi.Travel
-> ore 10:30/11:00/11:30 – Tempio E – La distruzione di Selinunte: drammatizzazione
-> ore 11:00/11:30/12:00 – Tempio G – Giochi Panatenaici: simulazione
-> ore 11:30/12:00/12:30- Teatro Nuovo – “Epitaffio di Sicilo” e “Inno a Nemesi”: flauti traversi

Cave di Cusa:
-> dalle ore 9:30 – Ingresso Parco – Accoglienza audioguide Izi.Travel
-> ore 10:00/10:30/11:00 – Primo Rocchio + ore 11:00 – Baglio Florio – Gli dei dell’Olimpo: drammatizzazione
ed esecuzione musicale

Si ricorda che l’accesso al Parco, in quanto sito archeologico statale, è libero la prima Domenica di ogni mese.